INDAGINE SULLA PROFESSIONE DEGLI ARCHITETTI NELLA PROVINCIA DI ROMA 
QUESTIONARIO PER GLI ISCRITTI
Il Consiglio dell'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Roma, in collaborazione con il Cresme, sta svolgendo un’indagine sul settore dell’architettura nella provincia di Roma. L’obiettivo dell’indagine è di ricostruire un quadro attento delle problematiche della professione al fine di orientare l’azione e la politica dell'Ordine. La corretta compilazione del questionario permette di ottenere 2 crediti formativi validi per il triennio 2014-2016. L’attribuzione dei crediti avverrà al termine dell’indagine seguendo le istruzioni che verranno fornite attraverso i canali di comunicazione istituzionali. Per qualunque informazione sulla compilazione e sul questionario contattare cresme@cresme.it, tel.: 06/88807100

 
Passi da seguire per l'accesso al questionario:
1. Cliccare su "Genera codice";
2. Inserire l'indirizzo email nel caso si voglia recuperare in seguito il codice generato;
3. Cliccare su "Accedi";
 
Il sistema genera un codice univoco personale. Questo codice personale viene associato al proprio questionario e permette di salvare la sessione per poi, in tempi diversi, modificare e completare la compilazione. Si ricordi di annotare da subito il codice perché sarà utilizzato per richiedere i crediti formativi.

Email (opzionale)  
L’inserimento di un indirizzo mail valido è facoltativo. Ma è necessario se si vuole avere la possibilità di richiedere l’invio del codice personale nel caso di un suo smarrimento. Suggerimento: non è necessario utilizzare la propria mail di lavoro, oggi attraverso il web è semplicissimo dotarsi di indirizzi email impersonali da utilizzare in casi come questo.

Codice      
La selezione dell’albo provinciale in cui si è iscritti permette di accedere al questionario specifico. Vi sono differenze, ad esempio, nei focus territoriali.
N.B.: Il codice serve per garantire l'anonimato di chi compila il questionario. Si ricordi di annotarlo da subito in quanto sarà utilizzato per la richiesta dei crediti formativi